Quando si ha un campionato da disputare non c’è tempo per i rimpianti o per il malumore. Questo la Juventus lo sa bene, e si sta preparando alla partita di domenica 24 febbraio alle 15, dove affronterà il Bologna . La sfida, valida per la 25^ giornata di serie A però, probabilmente non conterà  Cristiano Ronaldo, in vista dei prossimi impegni

Juventus senza Ronaldo e Chiellini

Di certo la sconfitta al Wanda Metropolitano Stadium di Madrid è stata dura. A pagarne maggiormente le spese sembra essere stato Cristiano Ronaldo, particolarmente “emotivo” in quell’occasione. Date le ferite fresche, e in vista dei tanti impegni che attendono la Juventus, Allegri potrebbe decidere di far riposare alcuni importanti pezzi della sua scacchiera, tra cui Ronaldo e Chiellini.

A coprire il posto del CR7 sarebbe pronto Bernardeschi, mentre in porta giocherà Szczesny. La difesa a quattro dovrebbe essere composta da Cancelo, Bonucci, Rugani e Alex Sandro, con Chiellini appunto in panchina, mantenendo così una media di due giocatori su quattro, tra quelli impiegati in Champios. Per quanto riguarda il centrocampo, ovviamente a tre, Miralem Pjanic è il favorito, anche se non ancora in perfette condizioni. In caso di problemi, l’alternativa in ballo è Emre Can.

Mauidi e Bentacur dovrebbero essere i mezzali di turno mentre, in avanti il tridente sarà, con molta probabilità,  Bernardeschi,Mandzukic,Dybala.

Probabile formazione Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Mandzukic.

Bologna e i ballottaggi di Mihajlovic 

Per il Bologna la Juventus è la seconda big da affrontare in poco tempo, vista la recente sconfitta di Roma. Nonostante tutto questo però, i rossoblu hanno dimostrato di aver ritrovato la loro compattezza, dopo il recente cambio di panchina. La situazione di Mihajlovic però, non è delle più facili, visti i ballottaggi con cui si trova a fare i conti.

Visto il probabile 4-2-3-1, possiamo affermare con assoluta sicurezza che la porta sarà protetta da Skorupski, con Mbaye o Calabresi, Danilo, Lyanco appena tornato dall’infortunio e Dijks, proprio davanti a lui. Linea a due in mediana composta da Poli e Pulgar. Per quanto riguarda invece Il tridente alle spalle di Santander, non c’è ancora niente di deciso e certo: sembrerebbero essere sicuri Soriano e Sansone,Orsolini ed Edera si giocano invece la titolarità.

Palacio continua ad essere ancora indisponibile, e in settimana ha continuato i suoi allenamenti in solitaria.

La probabile formazione del Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo Lyanco, Dijks; Poli, Pulgar; Orsolini, Soriano, Sansone; Santander

 

 

LEGGI ANCHE :

La Juventus vuole Locatelli

Paulo Dybala parla del suo futuro

La Juventus potrebbe regalare Marcelo a Ronaldo

Icardi-Juventus: vicenda senza fine

Please follow and like us: