Quella che si disputerà il 20 febbraio al Wanda Metropolitano di Madrid non sarà un semplice partita. L’andata degli ottavi di finale di Champions League, che la Juventus disputerà contro l’Atletico Madrid è da definirsi “la partita”, il match che impronterà il cammino dei bianconeri in Europa. L’attesa e le aspettative sono indubbiamente elevate. Vediamo insieme cosa c’è da sapere sulla partita e sulla squadra che andranno ad affrontare Allegri & Company.

La difesa dell’Atletico Madrid

Il maggior punto di forza dell’Atletico Madrid è sicuramente la sua difesa. A testimoniarlo sono i dati raccolti fino a questo momento: in 185 presenze, il portiere Oblak, grazie anche alla sua bravura, ha visto la sua rete inviolata per ben 103 match. Inoltre, l’Atletico, maestro della fase di copertura, è tra i primi nella storia della Champions League per percentuale di clean sheet (ovvero porta imbattuta): 48%. Dal canto suo anche la Juve vanta una difesa dalle prestazioni molto simili.

CR7 Vs GR7

Antoine Griezmann,  il goleador della squadra, ha in ballo una sfida con Cristiano Ronaldo che dura dai tempi di Madrid. La competizione fu talmente accesa che Griezmann venne soprannominato GR7. Dal canto suo, Ronaldo è uno che contro l’Atletico a firmato ben 22 reti, serie positiva che di certo non gli dispiacerebbe continuare.

Il compatto 4-4-2 di Simeone

Altra importante caratteristica della squadra di Simeone è l’eterno e collaudato 4-4-2, formato da Juanfran e Felipe Luis sulle fasce, Goldin-Savic coppia centrale. A centrocampo da tenere d’occhio è l’eccesso di qualità di Rodri mentre, Griezmann è il sorvegliato speciale.

Juventus – Atletico Madrid, la partita degli ex

Cristiano Ronaldo non sarà il solo ex a vestire la maglia bianconera, durante Juventus-Atletico Madrid. Dai cochoneros la vecchia signora prese Mario Mandzukic mentre, torneranno prossimamente in Italia due Ex della Serie A nostrana:  Savic (Fiorentina) e Kalinic.

 

Leggi anche: 

Juventus Atletico Madrid: la parola a Cerezo

Calciomercato Juventus: dal Genova potrebbe arrivare Romero

Paulo Dybala parla del suo futuro alla Juventus

 

 

 

 

Leggi anche:

Please follow and like us: