Il 20 febbraio 2019 la Juventus incontrerà l‘Atletico Madrid, nel match valevole per gli ottavi di finale della Champions League. Ovviamente non mancano indiscrezioni ed interviste, prima tra queste, quella rilasciata dal presidente dei madrileni Cerezo. Eccone parte del testo:

È pentito di aver ceduto Mandzukic alla Juventus dopo appena una stagione all’Atletico?
«Mario è stato un giocatore magnifico anche per noi, se non ricordo male segnò 20 gol in quell’annata».

Però?
«Non lo abbiamo mandato via. La cessione è stata condivisa con lui».

A parte Cristiano Ronaldo, chi è il suo giocatore preferito nella Juventus?
«Mi piace molto Dybala».

In passato si è parlato di Dybala all’Atletico Madrid: la Joya è un vostro sogno per il futuro?
«Non pensiamo a Dybala. L’unico pensiero è recuperare al meglio Diego Costa per la doppia sfida contro la Juventus. Diego è importantissimo per noi e in queste partite si esalta».

Se pensa a Griezmann, qual è la prima cosa che le viene in mente?
«Che è arrivato da noi come un giovane talento e all’Atletico è diventato uno dei migliori al mondo. Adesso mi aspetto che faccia due partite memorabili contro la Juventus».

Mourinho ha definito Chiellini e Bonucci dei professori che potrebbero insegnare “l’arte del difendere” ad Harvard: scambierebbe uno dei due centrali juventini con il suo Godin?
«Rispetto Chiellini e Bonucci, ma Godin non lo cambierei con nessuno. È il nostro leader».

 

 

Please follow and like us: