Lo stadio di Jeddah sarà il teatro in cui si disputerà stasera, mercoledì 16 gennaio, la finale che mette in palio la Supercoppa italiana, e non solo quello. La sfida tra Juventus e Milan è anche il confronto tra gli ex e, per qualcuno, rappresenta la possibilità di poter ottenere un riscatto morale.

Da un lato abbiamo il re incontrastato delle finali, Cristiano Ronaldo, che stasera ha la possibilità di portare a casa il 13esimo trofeo diverso, il primo con la Juventus. Dall’altro c’è Gonzalo Higuain, che di trofei ne ha vinti 6 su 14 in tutta la sua carriera, e che dalla Juventus è stato così frettolosamente ceduto, proprio per far posto al decantato campione portoghese. Lo stesso Higuain che al momento si trova al centro di una bufera di mercato, e che potrebbe decidere di dimostrare ai bianconeri di che pasta è fatto, prima di lasciare il campionato.

E ancora c’è Leonardo Bonucci, che del Milan è stato capitano per un anno, per poi tornare tornare alla Juventus in punta di piedi. Questa di stasera, mercoledì 16 gennaio, sarà per Bonucci la prima partita contro la sua ex squadra, di fronte a quei tifosi che mai gli hanno perdonato il passaggio a Torino, ma supportato da chi con la Juventus lo rivoleva, e che rivuole a Torino anche la Supercoppa.

 

 

Leggi anche: 

Supercoppa Italiana Juventus-Milan: storia e precedenti

Juventus, la storia della maglia bianconera

L’intenso calendario di gennaio della Juventus

 

Please follow and like us: