La Juventus è pronta ad offrire a Mario Mandzukic un rinnovo di contratto a vita, e per ora l’ipotetica possibilità di entrare nella dirigenza della squadra.

L’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus è stato, senza ombra di dubbio, un vero e proprio fulmine nel ciel sereno del calcio italiano, e soprattutto della squadra. Il peso di un giocatore come il CR7 non è cosa da poco, ed è naturale che all’interno della squadra, qualcuno debba “sacrificarsi”, al fine di potergli permettere di mostrare al meglio tutte le sue qualità.

Ma una squadra di calcio è costituita da 11 persone, ognuna con la sua forza e il suo talento, e bisogna lasciare spazio a tutti. Questo Massimiliano Allegri lo sa bene, e ha fatto si, fin dall’inizio, che il campione portoghese dividesse palcoscenico e glorie con l’altro fiore all’occhiello della Juventus:  Mario Mandzukic. 

I numeri di Mandzukic alla Juventus e il rinnovo a vita

Nonostante i prossimi 33 anni in arrivo il 21 maggio, Mandzukic ha saltato, fino ad oggi, soltanto 3 partite: e per un problema alla caviglia. Il gigante croato non ha mai deluso il suo mister, risultando decisivo anche negli scontri importanti di questa prima parte del campionato di serie A: ricordiamo infatti i suoi gol contro il Napoli, il Valencia, l’Inter e la Roma.

Numeri importanti questi, che hanno portato i dirigenti della Juventus a spingere per un rinnovo di contratto, in modo da zittire definitivamente le sirene della Cina, che continuano a voler attirare il numero 17 bianconero nel paese del sol levante. Il contratto di Mandzukic con la vecchia signora di conclude il 2020 ma, stando all’offerta sul piatto, la dirigenza vorrebbe permettere al giocatore di concludere la sua carriera a Torino, con un contratto a vita, e si ipotizza addirittura la promessa di farlo accedere ai quadri dirigenziali della società, così come fu per Nedved.

Please follow and like us: