La 31a edizione della Supercoppa italiana si giocherà mercoledì 16 gennaio al King Abdullah Sports City Stadium, con calcio d’inizio alle ore 18:30 italiane. La finale di Supercoppa torna quindi all’estero e vedrà impegnate Juventus e Milan, rispettivamente detentrici di 7 trofei ciascuna. Entriamo nel dettaglio della competizione

La storia della Supercoppa italiana 

La Supercoppa italiana, ufficialmente conosciuta come Supercoppa di Lega, è stata istituita nel 1988, per mettere l’uno contro l’altro il club campione d’Italia e la squadra vincitrice della Coppa Italia. Nel caso in cui una squadra detenga entrambi i trofei invece, la finale viene disputata tra la squadra finalista, sconfitta alla Coppa Italia, e la capolista del campionato di serie A.

Di norma viene disputata in casa della squadra campione d’Italia, salvo eccezioni : come nel caso dei campi neutri all’estero, o in casa dei club qualificati dalla Coppa Italia. Tra tutti, lo stadio italiano che ha ospitato il maggior numero di edizioni della Supercoppa Italiana è il Giuseppe Meazza di Milano, ben 11,

Agli albori della competizione, il regolamento prevedeva il ricorso ai calci di rigore, nel caso di parità tra le due squadre: tale norma è rimasta valida fino al 2000. Nelle edizioni 2001 e 2002, c’è stata l’introduzione dei supplementari, con la variabile golden goal mentre, nel 2003, ci fu l’introduzione del silver goal. Dall’edizione seguente, il regolamento ha previsto l’introduzione di supplementari ordinari, con calci di rigore, in caso di persistente parità

Supercoppa italiana: è pari di trofei fa Juventus e Milan 

A vantare più vittorie nella finale di Supercoppa italiana sono la Juventus e il Milan, le attuali partecipanti all’edizione 2018. Entrambi detentrici di sette trofei, le due squadre se lo sono conteso direttamente soltanto due volte, contando una vittoria per club: quella della Juventus arrivata nel 2003 a East Rutherford, negli Stati Uniti, e quella del Milan nel 2016 a Doha, in Qatar.  In entrambi i casi ai tiri di rigore, e tutte due le volte in stadi esteri.

Tra le due squadre però è il Milan a vantare più edizioni vinte consecutivamente, dal 1992 al 1994, mentre la Juventus ha in attivo il più alto numero di partecipazioni, e il record di vittorie in qualsiasi continente la finale si sia disputata:  2002 in Africa (Tripoli), nel 2003 in Nordamerica (East Rutherford) e nel 2012 e 2015 in Asia (Pechino e Shanghai). Vittorie in Italia a parte.

Supercoppa italiana 2018: news e quando si gioca 

Juventus e Milan ritorneranno a sfidarsi nella finale di Supercoppa italiana edizione 2018, che si terrà mercoledì 16 gennaio alle ore 18:30 nostrane, al King Abdullah Sports City Stadium di Jeddah (Arabia Saudita). Con questa, il trofeo sarà assegnato per la decima volta lontano dall’Italia. La squadra Campione d’Italia e la finalista dell’edizione della Coppa Italia 2018, arriveranno alla competizione in condizioni, sia fisiche che psicologiche, nettamente differenti.

Il Milan sta attraversando un periodo non proprio roseo, con la panchina di Gennaro Gattuso confermata soltanto dopo la vittoria con la Spal. Dopo un lungo periodo di digiuno di goal e di prestazioni non proprio rosee, il Milan di Gazidis, Leonardo e Maldini ha deciso: avanti con Gattuso, almeno fino al termine della stagione. Quindi, Gattuso ipotecherà la propria panchina contro la Juventus dei record, capolista indiscussa del Campionato Italiano di Serie A, imbattuta, e a quota 53 punti.

Per ora non sono ancora trapelate notizie o indiscrezioni sulle eventuali formazioni in campo, vista anche l’attuale vacanza della Juventus fino all’8 gennaio.

Continuate a seguirci per ricevere ulteriori aggiornamenti

 

 

Please follow and like us: